Il Nobel per la matematica

Nobel per la matematica

Fisica, chimica, medicina, letteratura, economia e mate… NO! Tra tutte le scienze proprio la matematica, quella che Gauss aveva definito la Regina della scienze e che Galileo aveva definito il Linguaggio dell’Universo, viene esclusa dal florilegio delle declinazioni del famoso premio. Ma perchè? Perchè non esiste il Nobel della Matematica? Come mai non c’è il Nobel per la matematica? Beh la domanda sorge abbastanza spontanea e anche con un po’ di perplessità e amarezza. Facciamo dunque un passo indietro e capiamo dove nasce il famoso premio… Il premio prende il […]

Continua a leggere

Turbolenza: introduzione a questo strano e complesso fenomeno

Turbolenza

Turbolenza, un fenomeno che siamo abituati ad osservare quotidianamente in natura ma che la matematica difficilmente domina al momento. E’ meraviglioso come possa essere complicato descrivere con equazioni situazioni che siamo soliti dare per scontate. Chi direbbe mai che non siamo in grado di comprendere pienamente il perchè l’acqua che esce dal rubinetto si muove in quel modo, oppure perchè l’aria si distribuisca in modo particolare attorno al profilo alare di un aereo… 😉 In questo articolo, faremo un breve viaggio alla scoperta del concetto di turbolenza, analizzando i risultati ai […]

Continua a leggere

Cos’è un algoritmo? Definizione e qualche esempio

Cos'è un algoritmo?

Cos’è un algoritmo? Eh, domanda non troppo facile ma senz’altro di fondamentale importanza. Ormai siamo nell’era digitale, dove gli algoritmi regano sovrani. Tutti i dispositivi che utilizziamo quotidianamente sono basati su essi, direi quindi che un po’ di loro conoscenza non guasta a nessuno 😉 . Introduzione ed esempi pratici Per definire questo “oggetto”, vediamo di partire da un semplice esempio 😉 Sai preparare la pasta giusto? Bene, mentre la prepari segui un algoritmo ben preciso: Metti l’acqua nella pentola Accendi il fuoco e sopra ci metti la pentola Aspetti 5-10 […]

Continua a leggere

Frattali in natura: alla ricerca di questi strani oggetti

Frattali in natura

Frattali, cosa diavolo sono? Più e più volte ho sentito nominare questo termine in video su Youtube o articoli di divulgazione che mi divertivo a leggere. Tuttavia ho sempre immaginato fossero qualcosa di molto lontano dalla realtà, decidendo così di non interessarmi nemmeno a capire cosa fossero. Poi è arrivato il momento di scegliere che argomento approfondire nella tesi e, tra le varie proposte, c’erano anche loro, i famigerati FRATTALI. Prima di prendere scelte affrettate, decisi di informarmi e capire cosa fossero, scoprendo che in realtà sono degli “oggetti” molto […]

Continua a leggere

Buon pi-day a tutti!

pi-day

Ci siamoooo! Era da tantissimo tempo che volevo scrivere questo (breve) articoletto e finalmente ci siamo! Il motivo mi sembra abbastanza chiaro di questa esaltazione dato che per un giorno anche i matematici possono avere il loro breve periodo di gloria e tutti ci possiamo sentire un po’ più nerd e compiacerci di esserlo! 😉 Qui su Mathone ci siamo già più di una volta dedicati a questa famigerata costante, ma credo non vi dispiacerà sentire qualche curiosità in più 😉 Di cose da dire sul pi greco ce ne […]

Continua a leggere

La matematica delle epidemie

Matematica delle epidemie

#TheDress : da 0 a 10 milioni Inizia tutto da 1 persona, dopo 8 ore 100, dopo 16 ore 10.000 persone e un milione dopo il primo giorno. Questa è la storia del vestito blu-nero o giallo-oro (#TheDress) che probabilmente hai visto online qualche mese fa. La domanda sul colore del vestito è stata condivisa per la prima volta da un membro di Facebook, lui  aveva quel vestito in casa. In famiglia notò che era presente un disaccordo rispetto ai colori di quell’abito. Sorprendentemente quel dubbio e ambiguità si riscontrarono […]

Continua a leggere

Caffè matematico n°6: Cédric Villani

CÉDRIC VILLANI

Matematico francese, 43 anni, attivo nel campo delle equazioni differenziali e della fisica matematica, conosciuto per il suo look fatto di cravatte da dandy, panciotti con orologio nel taschino e una spilla a forma di ragno sul bavero della giacca. Ma chi é Cédric Villani?! Come mai tutti ne parlano? Biografia Cèdric Villani compie i suoi studi all’École Normale Superiore a Parigi (la sorella maggiore della Scuola Normale di Pisa, per intenderci, nonchè uno degli istituti più importanti dell’intera Europa) dal 1992 al 1996, dove diventa anche assistant professor. Nel […]

Continua a leggere

Preda-predatore: analisi del problema e modello semplificato

La dinamica preda-predatore è molto interessante. Essa è tipica di un qualsiasi ecosistema in cui ci sono prevalentemente 2 specie di animali. Per tutto il resto dell’articolo supporremo di analizzare una situazione che si verifica nella savana, per esempio tra i ghepardi e le zebre. In questo contesto abbiamo quindi delle prede (le zebre) e dei predatori (i ghepardi). Perfetto, l’obiettivo che ci poniamo con le seguenti righe è modelizzare una situazione di questo tipo, così da poter prevedere i regimi di crescita che caratterizzano entrambe le specie. Ovviamente questa […]

Continua a leggere

Caffè matematico n°5 : La somma di tutti i naturali

Somma numeri naturali

Già Gauss quando aveva 7 anni aveva trovato una formula per calcolare la somma dei primi numeri naturali… Ma quanto fa la somma di tutti i numeri naturali? “Ovviamente è infinito” verrebbe da dire… e invece NO! la somma esiste, è finita e fa Dove sta l’inganno? Spoiler: non trattate i passaggi matematici come oro colato, l’idea di fondo è sbagliata! (si vedano i commenti finali a tal proposito) Scherzi a parte, la serie è ovviamente divergente (cioè fa ), tuttavia se la tronchiamo ad un certo la somma, essa […]

Continua a leggere

Paradossi matematici: Dalla moltiplicazione della sfera al paradosso del mentitore

Paradossi

Stavo bazzicando un po’ di tempo fa su Quora (ehm, si in effetti ci sto passando più tempo di quanto dovrei ultimamamente…) quando mi sono imbattuto nella domanda “Quali sono alcuni Paradossi matematici?” e senza pensarci due volte ho deciso di rispondere. Ho colto l’occasione al volo e mi sono documentato; nella risposta originale non mi sono dilungato troppo, ma qui possiamo scavare un po’ di più. Prima di inziare però avviso chiunque abbia voglia di continuare, che a volte l’argomento sarà, per così dire, indigesto e abbastanza paradossale, appunto. […]

Continua a leggere
1 2 3 8