Paradossi matematici: Dalla moltiplicazione della sfera al paradosso del mentitore

Paradossi

Stavo bazzicando un po’ di tempo fa su Quora (ehm, si in effetti ci sto passando più tempo di quanto dovrei ultimamamente…) quando mi sono imbattuto nella domanda “Quali sono alcuni Paradossi matematici?” e senza pensarci due volte ho deciso di rispondere. Ho colto l’occasione al volo e mi sono documentato; nella risposta originale non mi sono dilungato troppo, ma qui possiamo scavare un po’ di più. Prima di inziare però avviso chiunque abbia voglia di continuare, che a volte l’argomento sarà, per così dire, indigesto e abbastanza paradossale, appunto. […]

Continua a leggere

Caffè matematico n°3: Perchè usiamo la x per le incognite?

x come incognita

Andiamo, ammettetelo! Almeno una volta nella vita ce lo siamo chiesto tutti! Perchè quando risolviamo un’equazione, una proporzione, scriviamo le funzioni sempre in funzione di un’incognita e la chiamiamo sempre x? Prima di dare la fatidica risposta, avviciniamoci pian piano e diamo un po’ di contesto storico… I cosisti Tutto parte dalla culla della civiltà (anche se attualmente i vari movimenti anarchici che stanno nascendo non tengono alto il nome… ), cioè dagli arabi. Ebbene la matematica classica deve molto agli arabi… Pensate che le parole algoritmo e aritmetica per […]

Continua a leggere

Come studiare la matematica: consigli e tecniche pratiche per non farsi intimorire dalla matematica

Come studiare la matematica

Come studiare la matematica? Beh questa è una domanda che tutti ci siamo posti almeno una volta..in effetti le differenze rispetto ad una qualsiasi altra disciplina sono evidenti. Quindi, se un buon metodo di studio ci può aiutare molto per alcune materie, spesso questo non è efficace nella matematica. Per fornirci una buona traccia su cui impostare le sessioni di studio di matematica, soprattutto a livello liceale, ci ha aiutato Alberto Seles 😉 Ci ha contattati qualche settimana fa, interessato a contribuire al sito, e quindi bando alle ciance, lascio […]

Continua a leggere

Recommendation system: come Netflix decide cosa consigliarti di vedere

Recommendation system, che sarà mai? Ormai tutte le piattaforme digitali lo utilizzano in maniera più o meno evidente, tuttavia spesso non si sa cosa sia e come funzioni. Con questo articolo mi sono posto l’obiettivo di approfondire questa tematica personalmente e provare a chiarirla con qualche esempio 🙂 Partiamo da qualche situazione pratica, ti sarà infatti già capitato di andare su Netflix o su Amazon e trovarti voci del tipo “Consigliati per te..”, oppure “Guarda questo visto che hai già visto quello“. Altre modalità con cui vengono effettuate le raccomandazioni […]

Continua a leggere

Distanti ma vicini: alla scoperta del concetto di distanza

distanza

Nella vita quotidiana si incorre spesso in discorsi che, se analizzati più nel profondo, possono risultare errati o poco precisi. Con ‘poco precisi’, intendo da un punto di vista matematico. Spesso vengono coinvolti infatti concetti con una certa superficialità, solitamente perchè non è necessario coinvolgere precisazioni superiori dato che ci si capisce e ciò è sufficiente. Alcune cose infatti vengono approfondite solo dagli addetti ai lavori, solo da chi cerca appositamente chiarezza a riguardo. Ma, nonostante ciò, anche chi si interessa ad approfondire non ha motivi per essere così rigoroso […]

Continua a leggere

Teoria dei giochi – Introduzione, equilibrio di Nash e primi esempi

Teoria dei giochi

Che cos’è un gioco? Un gioco, in termini matematici, non è niente di diverso da un gioco come siamo abitualmente soliti definirli. Tuttavia i giochi matematici racchiudono una classe di situazioni molto più ampie dei comuni giochi cooperativi e non, a cui abbiamo giocato tutti qualche volta. Prima di passare alla definizione più teorica, preferisco che tu abbia in testa almeno un esempio di gioco, così da riportare ciò che scriverò al tuo caso. Alcuni giochi sono il pari e dispari, una partita di scacchi, una decisione tra andare al […]

Continua a leggere

Il commesso viaggiatore… Alla scoperta della Programmazione Lineare

Il commesso viaggiatore

Amazon riceve decine di milioni di nuovi ordini ogni giorno. Un numero che solo a pensarlo può dare un senso di stordimento. Mettiamoci nei panni di uno dei servizi di spedizione a cui questa grande compagnia si appoggia. Il flusso di pacchi da gestire è enorme e per aumentare al massimo il profitto bisogna trovare un modo per ridurre al minimo il percorso di ogni spedizioniere. Qui salta fuori il famoso problema del “Commesso viaggiatore”, ossia come trovare il tragitto più breve che passi per un insieme finito di punti […]

Continua a leggere

Caffè matematico n° 2 – Il cubo di Rubik – Il gioco del Demonio

Cubo di Rubik

Benvenuti a questo secondo caffè matematico: oggi parliamo un po’ di algebr… ehm, del cubo di Rubik! Dato che il tempo a disposizione è poco (il tempo di un caffè appunto 😉 ) sarò breve, ma l’argomento è molto interessante e merita di essere approfondito, pertanto prometto di scriverne al riguardo tra non molto ;). Il cubo di Rubik Praticamente tutti conoscono il famosissimo cubo del professore Ernő Rubik. Esso è probabilmente il gioco più venduto della storia ed è considerato da coloro che non sono mai riusciti a risolverlo […]

Continua a leggere

Galois – Il profeta che non aveva tempo

Galois

Sfortunatamente non si comprende come i libri scientifici più validi siano quelli in cui l’autore indica chiaramente cosa non sa; un autore fa infatti maggiormente del male ai suoi lettori quando nasconde le difficoltà. Évariste Galois (25 Ottobre 1811 – 31 Maggio 1832) Évariste Galois – Il profeta Rivoluzionario, guerrafondaio, irrispettoso, insofferente verso la mediocrità, passionale e romantico. Del tutto incostante negli studi; geniale, ma refrattario all’istruzione formale e insofferente verso chi non era in grado di seguirlo mentre svolgeva complicati calcoli a mente (inclusi i propri esaminatori). Ancora diciannovenne […]

Continua a leggere

Caffè Matematico n°1 – Paradossi Probabilistici

Paradossi probabilistici

Il titolo affiancato dal numero 1 fa intuire che qualcosa di nuovo si sta muovendo.  Eccoci al primo episodio del “Caffè Matematico”! Questa nostra nuova rubrica ha l’intento di accompagnarvi nelle brevi pause giornaliere con delle piccole chicche matematiche. I testi (speriamo 🙂 ) saranno coincisi e chiari, mentre la scadenza sarà settimanale. Pronti, partenza…via! La teoria delle probabilità è in fondo soltanto senso comune ridotto a calcolo.   Pierre Simon Laplace, Teoria analitica delle probabilità , 1812 Dopo aver letto questa frase mi sono perso ad apprezzarne la veridicità e […]

Continua a leggere
1 2 3 7